Programma 2013

  • Italiano
  • English
"Coltiviamo l'agricoltura per raccogliere il futuro"

Desenzano del garda | 17-18-19 aprile 2015

La Disfida della (Bio)Polpetta
Venerdì 17 aprile dalle 19:00 alle 23.00 due percorsi enogastronomici per la città di Desenzano.

Partenza...

Programma 2013

Sabato 13 Aprile - Aspettando il Festival
Ore 17.00 - Galleria Civica di Desenzano
Eugenio Levi - 27 biciclette
Inaugurazione della mostra. Presentazione a cura di Carla Boroni.
Seguirà brindisi con prodotti tipici del territorio ed intrattenimento musicale a cura degli allievi della Scuola di Musica del Garda.
Venerdì 26 Aprile
Ore 16.00 – Libreria Castelli Podavini
Un libro a merenda
Parole e riflessioni con gli autori Simonetta Fraccaro e Alessandro Petruccelli che presenteranno una selezione delle loro pubblicazioni.

Ore 17.00 - Palazzo Todeschini- sala Peler
Un futuro senza sprechi
Inaugurazione del Festival. Intervento di Cristina Bertazzoni.
A seguire visita guidata alla mostra Eugenio Levi - 27 biciclette con accompagnamento musicale a cura degli allievi della Scuola di Musica del Garda e brindisi con i prodotti del territorio.

Ore 19.00 – Per le vie di Desenzano
La disfida della Polpetta
Un percorso di apericena in più locali di Desenzano alla scoperta di polpette creative e vini del Garda. Coupon di partecipazione in vendita a € 8,00. 
A cura della Fondazione di Sviluppo Turistico per Desenzano.

Ore 21.00 - Auditorium “Andrea Celesti”
Meno 100 chili
Ricette per la dieta della nostra pattumiera - Spettacolo di e con Roberto Cavallo.
Sabato 27 Aprile
Ore 8.30 - Porto Vecchio
Al sorgere del sole arrivano i pescatori 
Nel porto vecchio attracca la barca di Marco Cavallaro che racconta tre generazioni di pescatori.

Ore 9.00/13.00 e 15.00/19.00 Biblioteca Villa Brunati
Cattedra ambulante di agricoltura 
Mostra a cura dell’Archivio Storico Provinciale di Brescia.

Ore 9.30 – Mastio Castello 
Salvaguardia tra tradizione e sviluppo
Apertura della mostra di fotografie di Basilio Rodella.

Ore 9.30 – Centro Diurno
Facciamo l’orto
Laboratorio pratico di piantumazione dell’orto - A cura di Francesco Beldì di Terra Nuova.

Ore 10.00 – 19.00 – Portici Palazzo Todeschini
Tutti in bici
Possibilità di noleggiare biciclette per raggiungere tutti i luoghi del Festival. A cura del negozio Girelli.

Ore 10.00 – 19.00 Piazza Matteotti e in Piazza Malvezzi
Prodotti e progetti artigianali e agricoli per recuperare le tradizioni, salvaguardare i territori e praticare stili di vita sostenibili 
Mercato a cura delle associazioni Verso il Distretto di Economia Solidale del basso Garda, la Buona Terra, SiciliaSì e i suoi produttori, lo Zafferano di Pozzolengo e i protagonisti del documentario “Tra Oglio e Po, ritratto rurale”.

Ore 10.00 – 19.00 Villa Brunati
L’agricoltura per ricostruire
Dalle zone terremotate dell’Emilia/Lombardia e dell’Abruzzo un mercato per la ripresa.

Ore 10.00 - Palazzo Todeschini – sala Vinessa
Fare scuola in fattoria: educare a km 0
Incontro con l’autrice Cristina Bertazzoni.

ore 10.00 - Piazza Matteotti - Presso gli stand di SiciliaSì
Laboratori
- Laboratorio : Biodiversità e Territori: olio extra vergine di Oliva – conduce esperto azienda I Greco Cariati - Calabria.
- Laboratorio: Biodiversità e Territori: “Ovini a confronto ” - a condurre Vittorio Beltrami (azienda Gastronomia Beltrami Cartoceto Marche) e Lorenzo Pagliaroli (Consorzio della Vastedda del Belice DOP -Sicilia)
- Laboratorio: Biodiversità e Territori : “dal Garda alla alla Sicilia un Dolce Percorso” conducono Maria Luisa Monesi, Teresa Armetta, Francesco Vento (Pasticceria Vento Lercara - Sicilia).
I laboratori saranno approvati da Angelo Armetta.

Ore 10.00 - 19.00 – Galleria Villa Brunati 
Improvvisazioni a km 0
Mostra/installazione a cura dell’Accademia Santa Giulia di Brescia.

Ore 10.30/12.30 e 16.00/19.00 – Galleria Civica
Eugenio Levi - 27 biciclette

Ore 10.30
I bambini della scuola primaria “Laini” di Desenzano in visita al Festival.

Ore 11.00 – Villa Brunati 
Economia rurale: progetti nei parchi 
Tavola rotonda con Gianni Scudo e Stefano Bocchi di Parco Sud e Gabriele Lovisetto e Emilio Crosato di Parco delle colline moreniche.
A seguire visita alle installazioni dell’Accademia di Santa Giulia e aperitivo a cura di Solimago.

Ore 14.30 - Palazzo Todeschini - sala Peler
Le biodiversità: presente e futuro dell’agricoltura. Un viaggio tra le regioni d’Italia
A cura dell’Associazione SiciliaSì.

Ore 15.00 – 18.30 – Castello
"... ma che bel Castello..."
Animazione, giochi e laboratori per bambini e famiglie a cura dell’Associazione Saltabanco
- Ore 15.00 – Laboratorio di spaventapasseri
- Ore 16.00 - Laboratorio del miele a cura di Apicoltura del Sampì
- Ore 16.00 - Laboratorio sulla scrittura Scriviamo come mangiamo, a cura di Francesca Gardenato
- Ore 17.00 - Laboratorio di Erbe Officinali a cura dell’Azienda Catena Rossa
Ingresso ad offerta libera. Il ricavato sarà devoluto all’Associazione di promozione sociale Saltabanco, nata con lo scopo di promuovere i Diritti dell’Infanzia e la partecipazione attraverso il gioco e laboratori ludici.

Ore 15.30 – Centro Diurno
Progetto REIL “I mestieri nel cassetto” Regione Lombardia – Comune di Moglia (MN)
Proiezione video.

Ore 16.00 – Villa Brunati
Il futuro in progetti
Presentazione dei progetti
- Adotta un olivo del monastero di Maguzzano a cura di Costanza Lunardi
- Adotta una pecora dall'Abruzzo 
- Salvaguardia dell’Oasi lacustre di San Francesco a Desenzano 
- Un Pane per tutti a cura dell’Associazione un Pane per tutti

Ore 16.30 – Libreria Castelli Podavini
Un libro a merenda
Parole e riflessioni con gli autori Francesco Beldì e Ilaria Beretta che presenteranno una selezione delle loro pubblicazioni.

Ore 17.00 – Portici di Palazzo Todeschini
Ruota libera
Laboratorio pratico base sulla riparazione della bicicletta a cura del negozio Girelli di Desenzano.

Ore 17.30 – Palazzo Todeschini - sala Peler
Verso un'economia solidale: tessere relazioni per la salvaguardia dei beni comuni
Testimonianze di percorsi con Maurizio Gritta, agricoltore e presidente della fondazione IRIS, e Ferruccio Nilia, sociologo e membro del comitato organizzatore della Terza conferenza internazionale sulla decrescita, la sostenibilità ecologica e l’equità sociale. A seguire aperitivo bio-solidale. 
A cura dell’associazione Verso il Distretto di Economia Solidale del basso Garda.

Ore 18.30 – Villa Brunati
Tra Oglio e Po, ritratto rurale
Documentario con la regia di Huub Nijhuis e Antonella Licata con la presenza degli interpreti agricoltori di Oglio Po. Prodotto da BelartFilm per Consorzio Agrituristico Mantovano Verdi Terre d'Acqua.

Ore 21.00 – Auditorium “Andrea Celesti”
Proiezione del documentario “Genuino Clandestino”, con la partecipazione dell'associazione CampiAperti e del regista Nicola Angrisano. Decine di coltivatori, allevatori, pastori e artigiani si uniscono per difendere la libera lavorazione dei prodotti, l’agricoltura contadina, l’immenso patrimonio di saperi e sapori della terra. Da questa rete nasce la campagna “Genuino Clandestino”, con donne e uomini da ogni parte d’Italia che si auto-organizzano in nuove forme di resistenza contadina. A cura dell’associazione Verso il Distretto di Economia Solidale del Basso Garda.
Domenica 28 Aprile
Ore 9.00/13.00 e 15.00/18.00 - Biblioteca Villa Brunati
Cattedra ambulante di agricoltura 
Mostra a cura dell’Archivio Storico Provinciale di Brescia.

Ore 9.30 – Mastio Castello 
Salvaguardia tra tradizione e sviluppo
Mostra di fotografie di Basilio Rodella.

Ore 10.00 – 19.00 – Portici Palazzo Todeschini
Tutti in bici
Possibilità di noleggiare biciclette per raggiungere tutti i luoghi del Festival.

Ore 10.00 – 19.00 - Piazza Matteotti e in Piazza Malvezzi
Prodotti e progetti artigianali e agricoli per recuperare le tradizioni, salvaguardare i territori e praticare stili di vita sostenibili
Mercato a cura delle associazioni Verso il Distretto di Economia Solidale del basso Garda, la Buona Terra, SiciliaSì e i suoi produttori, lo Zafferano di Pozzolengo e i protagonisti del documentario “Tra Oglio e Po, ritratto rurale”.

Ore 10.00 – 19.00 - Villa Brunati
L’agricoltura per ricostruire
Dalle zone terremotate dell’Emilia/Lombardia e dell’Abruzzo un mercato per la ripresa.

Ore 10.00 – 18.00 – Galleria Villa Brunati
Improvvisazioni a km 0
Mostra/installazione a cura dell’Accademia Santa Giulia di Brescia.

Ore 10.30/12.30 e 16.00/19.00 – Galleria Civica Desenzano
Eugenio Levi 27 biciclette

Ore 10.00 - Palazzo Todeschini - sala Peler
La salvaguardia delle sementi rustiche
Incontro e dibattito a cura di La Buona Terra. A seguire mostra e scambio di sementi rustiche.

Ore 11.30 - Portici Palazzo Todeschini
Ruota libera
Laboratorio pratico base sulla riparazione della bicicletta, a cura del negozio Girelli di Desenzano.

Ore 12.00 - Libreria Castelli Podavini
Aperitivo in libreria
Parole e riflessioni con l’autore Carlo Simoni.

Ore 15.00 – 18.30 – Castello
"... ma che bel Castello..."
Animazione, spettacoli e laboratori per bambini e famiglie a cura dell’Associazione Saltabanco
- Ore 15.00 – Laboratorio di spaventapasseri
- Ore 16.00 – Laboratorio di degustazione di formaggi e miele a cura di Jessica Gatti e Apicoltura del Sampì
- Ore 17.00 – Laboratorio di percussioni con materiale di recupero a cura della Scuola di Musica del Garda
Ingresso ad offerta libera. Il ricavato sarà devoluto all’Associazione di promozione sociale Saltabanco, nata con lo scopo di promuovere i Diritti dell’Infanzia e la partecipazione attraverso il gioco e laboratori ludici.

Ore 15.00 – Villa Brunati
Open space “Ci scappa il Garda: mettiamolo in rete!” 
Spazio aperto di confronto su idee e progetti per la transizione locale verso la sostenibilità e la decrescita felice. Con degustazione di prodotti bio-solidali. A cura dell’associazione Verso il Distretto di Economia Solidale del basso Garda.

Ore 15.00 - Portici Palazzo Todeschini
A scuola di verde
Laboratorio pratico – Come allestire la tavola con il verde e come realizzare composizioni floreali con materiale di recupero - a cura di Florbenaco.

Ore 15.30 – Palazzo Todeschini - Sala Peler
Vino e giovani
L’Enoteca Italiana di Siena presenta il progetto "Il cinema italiano racconta il vino", a cura di Massimiliano Coviello. Presentazione di Giacomo Tagliani.

Ore 16.30 – Libreria Castelli Podavini
Un libro a merenda
Parole e riflessioni con Michela Capra, presentazione del volume”Il cibo e gli uomini. L’alimentazione contadina in Lombardia prima dell’industrializzazione”.

Ore 18.00 - Anfiteatro Villa Brunati
Canti sull’aia
In conclusione del Festival rassegna di canti popolari della Lega di Cultura di Piadena (in caso di pioggia si svolgerà nell’Auditorium Celesti).


La cultura corre su un filo di lana
I luoghi del Festival saranno uniti da colorati fili di lana, lavorati dalle donne di Desenzano che praticano lo “Urban knitting”, una nuova forma d’arte che riempie le città di coloratissimi lavori a maglia. Seguendo i fili di lana sarà quindi possibile raggiungere Desenzano e Rivoltella.


Agrimenu per le vie di Desenzano e Rivoltella
Pranzi e cene con prodotti del territorio e vini del Garda per i locali di Desenzano e Rivoltella, allietati dalla voce narrante di Enrico Bolzoni. A cura della Fondazione Sviluppo Turistico per Desenzano.

I nostri partner

  • cOrtobio
  • Festival Giallo Garda